Karting: la storia e le gare motoristiche

Il Karting è una specialità dello sport motoristico, le gare di karting si corrono con dei veicoli appositi detti Kart. Questi sono dei veicoli piccoli che si compongono di quattro ruote legate da un tubolare in acciaio.

Le gare di karting sono disputate da vari piloti anche da coloro che hanno improntato una carriera nell’automobilismo. Molti piloti di formula 1 infatti negli ultimi anni come Michael Schumacher, Alain Prost e Fernando Alonso, sono stati tutti kartisti a livello internazionale oltre che automobilisti.

Le gare di karting sono disputate sia a livello nazionale che a livello internazionale, queste gare si disputano sia a livello agonistico che non. Infatti i kart sono molto amati anche da chi non segue questo sport a livello agonistico.

La storia del Karting

Le prime gare internazionali di karting si tennero nel 1959 a Nassau, questa prima gara di karting venne definito campionato mondiale, anche se questa era una definizione inesatta. Il karting però nasce per sopperire il desiderio di correre in pista anche per chi non poteva permettersi un’auto da corsa che invece è estremamente costosa. Creando i primi kart fu possibile sopperire alle spese delle auto da corsa, quindi con il karting si poté far avvicinare al mondo delle corse anche chi non aveva illimitate disponibilità economiche.

La storia kartistica italiana ha avuto inizio poco dopo quella inglese e statunitense, in Italia s’inizio ad utilizzare i kart all’inizio del 1957, quando Nicolò Donà delle Rose né acquisto uno a Londra e successivamente lo portò sulle piste nel circuito di Monza per provarlo con gli amici.

Da questo momento in poi Donà decise di avviare una produzione di kart anche in Italia, dato il successo che stavano avendo in Inghilterra e negli Stati Uniti. Gli esemplari creati da Donà e poi immessi sul mercato, andarono subito a ruba e utilizzati su piste minori come il circuito dell’Idroscalo, poi denominato Pista Rossa. Successivamente anche in Italia iniziò a diffondersi il karting non solo a livello sportivo ma anche a livello agonistico.

Gare di karting in Italia

Le manifestazioni e gare di karting in Italia secondo il regolamento nazionale devono essere tenute su piste permanenti che siano conformi al Regolamento Nazionale Piste karting.

Tutte le piste oltre ad essere conformi al regolamento, queste devono essere omologate da ACI; CSAI o dalla CIK/FIA e infine devono avere una Licenza di Pista che sia in corso di validità.

Le piste di karting che ospitano sia gare del Campionato Italiano che quelle del Campionato Internazionale devono avere un’efficace sistema di video-sorveglianza delle partenze.

Nelle gare del Campionato italiano sono ammessi tutti i kartisti che si sono classificati nelle gare precedenti per l’accesso. I concorrenti e i conduttori devono inoltre essere titolari di una licenza di Karting ACI CSAI che sia in corso di validità al momento della gara.

Tra le gare nazionali e quelle internazionali intercorre una licenza differente, infatti per partecipare a quest’ultime bisogna detenere una licenza ASN, devono essere muniti del nulla osta visa della stessa ASN di provenienza.

Il sistema di Cronometraggio nel Karting

Il sistema di cronometraggio nel karting è davvero molto importante come per tutte le gare automobilistiche, non è possibile gestire i tempi senza un sistema di cronometraggio adeguato. Il sistema utilizzato per le gare di karting è essenziale che l’hardware venga sempre mantenuto al sicuro.

Per effettuare un ottimo cronometraggio nelle gare di karting sicuramente ci si può affidare ai transponders, questi permettono infatti una registrazione accurata dei tempi in ogni giro. Il transponder quando passa i rivelatori di giro riesce così non solo a calcolare i tempi finali ma anche i tempi parziali di ogni kart. Il cronometraggio in tempo reale viene poi visualizzato sugli schermi, sui tabelloni e videoproiettori.

Ecco dove puoi trovare i sistemi di cronometraggio nelle gare di karting

 

Contatti

ZS TIMING di Manfred Zingerle
Via degli Artigiani, 22
39100 Bolzano - ITALY
 
Tel.: 0471-979492
Email: info@zstiming.com
Facebook: ZS TIMING 

Orario

Lunedì a Venerdì: dalle 8 alle 18
Sabato: Servizio Online
Domenica: Chiuso